lo sciopero è finito

per chi, tipo me, ha sviluppato una dipendenza per le serie tv americane, oggi è un giorno felice. il writer’s strike che ha interrotto a metà praticamente tutti gli adorabili telefilm, pare avviato a una soluzione pacifica. toccandosi gli zebedei, sembra che sia stato trovato un accordo e spero tanto che le riprese e tutte quelle altre robe che servono a creare nuove puntate ricomincino alla svelta.

recentemente, mi sono invasata con Cashmere Mafia (anche se non sono qui ad acclamare e organizzare ole in curva) e Gossip Girl, show che ospita dei  notevoli esemplari di giovane uomo anglosassone.

all’inizio, mi ero invaghita di quello in mezzo… perchè è oggettivamente figo. poi ho realizzato che il suo personaggio è interessante come un cactus marcio. la cosa positiva è che sta insieme alla più stronza e che suo papà è cocainomane, quindi, la mia disapprovazione trova una corrispondenza anche all’interno del telefilm, del tipo “mi stai antipatico e giustamente hai anche delle sfighe”.
quello sulla destra è un tentativo di imitare Seth Coen. tanto intelligente e con la battuta pronta. è povero e vive a Brooklyn, quindi a scuola tutti lo trattano come la piccola fiammiferaia. visto che la vita lo ha già punito abbastanza con una madre che scappa di casa e un padre sentimentalmente handicappato, riesce a mettersi con la più figa dell’upper east side… ed è ammmmore.
quello a sinistra, Chuck, ha un’aria da antico romano un po’ debosciato e lui si che è interessante. ha troppi soldi, spazza e si gode la vita. ma soprattutto, è un grande stronzo… sotto sotto però, si vede che si sta intenerendo. il personaggio ideale, misterioso e tormentato. vai, Chuck fan club!

3 commenti»

  Dona86 wrote @

Cavoli mi giro un attimo e cambi completamente layout(hahaha i minipony) e impostazione di pagina! XDD Cmq very good! Atonement mi ha lasciata un po’ male,pensavo fosse leggermente meglio…:/
Si,si,Into the Wild è molto bello,è intriso di spunti di riflessione!!!🙂
Ciauuuu ;D

  Shmory wrote @

Sciopero finito? @.@
Avevo sentito qualcosa di simile riguardo le puntate della quarta serie di Lost, che sono pochissime per via dello sciopero degli sceneggiatori… è lo stesso? o.o
Che lo sia o meno, sono felice che si riprendano le svariate serie tv, e questo lo dico da dipendente v.v

  Gea wrote @

che bella notizia che mi dai! Ma adesso come faranno a riportarsi in pari? Importando sceneggiatori cinesi e facendoli lavorare a doppio turno?


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: