l’agente Smith studia in SDA

visto che ogni scusa è buona per saltare le lezioni, ieri mi sono cimentata in una sorta di psicanalizzazione attitudinale in quel della SDA Bocconi. non avendo mai varcato le porte automatiche del venerabile edificio, mi sono persa e, troppo orgogliosa per chiedere indicazioni, ho vagato fino a trovarmi in un universo parallelo.

WELCOME TO THE DESERT OF THE REAL… il cucchiaio non esiste!

presa dal panico, ho subito cercato un telefono, unica via di salvezza per tornare al mondo reale… anche perchè indossavo il mio trench di vernice modello Trinity e mi intonavo eccessivamente al corridoio. Trinity mi sta simpaticissima per l’abbigliamento e perchè si spazza Neo ma, se non fosse per le sue superbulle evoluzioni e per la ducati nera, la troverei abbastanza insipida. dovevano scegliere me!
comunque, la luce verdastra, l’ambiente asettico, gli spazi tutti uguali… la rivolta delle macchine è cominciata dalla SDA! non mi sorprendo che siano riuscite a soggiogare il genere umano, la SDA può tutto (e di certo sono più battaglieri e organizzati dell’esercito di sparta). per sdrammatizzare, ho accennato un paio di mosse di kung fu e mi sono avviata, in pieno deja-vu, al cubicolo del mio colloquio.

5 commenti»

  cherrygrrl wrote @

Nooo ma cos’è SDA?
Io sono stata solo alla Bocconi… dove si seguono i corsi insomma non passando attraverso i leoni della porta. Accompagnavo un mio amico lauretao lì e per scaramanzia (dato che non ero ancora laureta) ha deciso di salvarmi dalla maledizione nonostante non studiassi alla bocconi!
Non sia mai lo sguardo dei leoni si fosse incrociato su di me neutralizzando anni ed anni di studio!

La Bocconi in generale è molto folkloristica a quanto pare!

  noe wrote @

Mhhh brutta faccenda perdersi nei meandri della facoltà…
a me invece, da quando studio alla Sapienza, capita di perdermi durante l’arrivo ad una delle mille sedi!
come vedi sono messa peggio di te!!!
se tu ti senti come Trinity io non posso far altro che sentirmi una Jumper, devi vedere come mi aggiro furtiva per arrivare alla sede “ex caserma sani”, il nome dice già tutto!!!
aggiungo solo che devo attraversare un varco spazio/temporale (un quartiere!) che mi porta in Cina, e poi sono arrivata!
che esperienza…
almeno tu te la fai con Neo!

  plexyglassprincess wrote @

@ Cherry > la SDA è la scuola di direzione aziendale della bocconi… la storia dei leoni è verissima! sono andata a fare il test d’ingresso con un mio amico, lui ha ben pensato di sfidare i leoni e passarci in mezzo… bene, respinto al test!😀 io non ci sono ancora passata, mi rimane la specialistica… l’anno prossimo mi sentirò sufficientemente al sicuro per passarci!😀

@ Noe > haha, la sapienza dev’essere sconfinata! da me tutto è piuttosto circoscritto, non servono veicoli e una carta geografica per spostarsi da una sede all’altra😀 io e neo siamo molto felici insieme!😀

  il Coach wrote @

martini: bianco, rosso, dry o extra dry?

  plexyglassprincess wrote @

@ Coach > a me piace bianco, con l’oliva. o anche il vodka martini (dove penso ci sia il dry), sempre con oliva e possibilmente bicchiere regolamentare.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: