momenti di lancinante comicità

anche nelle occasioni luttuose, io e la Valeria sappiamo renderci ridicole. vestite da funerale, il Mimmo ci accompagna in macchina dietro alla chiesa. nello scendere dal veicolo, la Valeria scaraventa gli occhiali e numerosi altri effetti personali sul selciato. colta da improvvisa commozione, faccio per aiutarla… peccato che mi si incastra un tacco in una grata e rimango lì, ad agitarmi senza via di scampo, come un cucciolo di lince decapitato da una tagliola. la Valeria mi libera… ma solo dopo sette minuti di interrogativi rivolti all’onnipotente (del tipo: dio, ma perchè a me, perchè mi hai dato una figlia simile, ma che ho fatto, liberami da questo fardello, salvami!) e di epiteti nei miei confronti.

i funerali suscitano in me emozioni contrastanti. a quello di mia nonna, ho riso abbastanza. a questo, sul finale di predica avrei sclerato volentieri addosso al prete. il peggio però, è il dopo-funerale… ieri sera, ci troviamo tutti insieme per un placido risiko e tutto quel che riusciamo a fare è esibirci in una sequela di gaffes tremende… del tipo, sto morendo dal ridere, ti attacco la jacuzia con tre dadi e farai meglio a schiattare, la voglio anch’io una botola per i cadaveri come quella di Sweeney Todd…. e ALE’, via che andiamo! ora, il mio umorismo è sempre stato abbastanza macabro, c’è da preoccuparsi quando anche tutti i tuoi amici iniziano ad appassionarsi al medesimo filone. per cortesia, diamoci un contegno, comincio a sentirmi come il grande Lebowski.

per riprendermi da tutte queste strane cose (perchè c’è stato anche di peggio), la provvidenza mi assiste, organizzando un weekendone denso di avvenimenti. domani si va al mare a celebrare un compleanno, giornata al sole, focaccia, piedi nella sabbia e cena a base di pesce. lunedì, gita con la scuola (rigorosamente tenendoci per mano e in fila per due): il laboratorio di turismo organizza visita a terme e grand hotel di Sirmione, con pomeriggio in una cantina della Franciacorta… dove, sono certa, daremo il nostro peggio. 

4 commenti»

  marco wrote @

vabbè dai almeno hai reso più divertente il funerale.. io di solito sclero solamente contro i preti, e da ridere c’è ben poco
quasi quasi ti invito come animatrice al mio funerale.. che spero sia il più tardi possibile!

(passo di qui per caso, se ti va dai un’occhiata al mio blog: http://pensiericannibali.blogspot.com
ciao!)

  cherrygrrl wrote @

Insieme mi fate paura ^__^
I funerali sono troppo tristi… pensa che al matrimonio quelle moscissime canzoni in chiesa non le voglio che sennò mi viene la depressione! Sto tentando invano di convincere il coro parrocchiale a riarrangiarmi canzoni pop d’amore.

  Mari wrote @

Mi fanno sempre sorridere gli aneddoti di te e tua madre…

Noi due comunque dobbiamo proprio vederci missà… mi devi aggiornare!!^^ Novità?

Ah senti, ho aperto un blog di grafica… sono solo all’inizio, c’è poco ed è tutto troppo ROSA ma… se passi a farci un giro e mi dai un parere mi fa molto piacere! Lo trovi qui:

http://tr3slunas.splinder.com/

A presto! baci

  Betta wrote @

mamma mia siete davvero una coppia geniale! Perchè non fai dei video, li assembli e crei il nuovo genere della comicità? XDDD


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: