vooooola!

in una delle puntate precedenti, ci eravamo soffermati sul gioco che fa più sclerare al mondo… quello col gancio e tutti i premi da afferrare e far cascare sani e salvi in un apposito condotto. bene. tutto il trambusto era nato dalla presenza, nel congegno infernale, di INESTIMABILI e tenererrimi pupazzi di minipony, con occhioni pieni di speranza e amore.

avevo tentato invano di liberarli dalla loro prigione. ma dopo aver speso 2 euro e 50 ed essermi quasi abbandonata al turpiloquio più becero, avevo buttato dentro. la mia dedizione, però, non è stata dimenticata…

l’altra sera, investendo solo 50 centesimi (al primo colpo, uuuuu), sono riuscita a salvare l’ULTIMO minipony rimasto a morire nella teca e a donargli una casa confortevole (dove può anche contare sulla compagnia dei suoi simili), affetto e poffosità.

davvero… una storia edificante.

4 commenti»

  Gea wrote @

Grande!
E’ tenerissimo!

  Fre wrote @

Anche il mio morosiono è affascinato da quel gancio magico… ora sulla mensola della mia libreria troneggia un grandissimo Winnie the Pooh…. ouuu che carinooo!

  Vanessa wrote @

Che bello, adoro i Minipony! ne avevo parecchi,compresa la mega stalla-villetta, ma la cronica mancanza di spazio della mia casetta li ha relegati in cantina😦

  cherrygrrl wrote @

Ma quanto è bello il MiniPony di Peluche!!!
Voglio una teca piena di pony da salvare anche io!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: